Mauro De Sanctis

Qualifica
RICERCATORI / CONFERMATI
Curriculum Vitae

Mauro De Sanctis si è laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni nel 2002 ed ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria delle Telecomunicazioni e Microelettronica nel 2006 presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

 

Nell’autunno del 2004 ha svolto ricerca presso il CTIF (Center for TeleInFrastruktur), centro di ricerca danese inglobato dall’Università di Aalborg (Danimarca).

 

Ha svolto ricerca sulle comunicazioni satellitari in banda Q/V presso l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) avendo conseguito un assegno di ricerca biennale conclusosi alla fine del 2008. Durante questo periodo ha partecipato all’apertura e ai primi test della ASI Concurrent Engineering Facility (ASI-CEF).

 

Dalla fine del 2008 è ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ed insegna Teoria dell’Informazione e Codifica.

 

Da Gennaio 2004 a Dicembre 2005 ha partecipato al progetto MAGNET (My personal Adaptive Global NET) European FP6 Integrated Project e al programma SatNEx European Network of Excellence. Da Gennaio 2006 a Giugno 2008 ha partecipato al progetto MAGNET Beyond European FP6 Integrated Project come coordinatore scientifico del WP3/Task3.

 

Nel 2006 è stato impegnato come post-doctoral research fellow per uno  studio dell’ESA nell’ambito dell’ESA/ARIADNA extended study chiamato “The Flower Constellation Set and its Possible Applications”. Nel 2009 è stato impegnato nel progetto ESA dal titolo “Multipurpose Constellation”. Dal 2010 al 2011 è stato impegnato nel progetto ESA dal titolo “TESHEALTH (Telemedicine Services for Health)”.

 

Ha partecipato a diversi programmi spaziali finanziati dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) per conto dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”: DAVID (DAta and Video Interactive Distribution) nell’anno 2003; WAVE (W-band Analysis and VErification) nell’anno 2004; FLORAD (Micro-satellite FLOwer Constellation of millimeter-wave RADiometers for the Earth and space Observation at regional scale) nell’anno 2008; CRUSOE (CRUising in Space with Out-of- body Experiences) durante gli anni 2011/2012.

 

Ha partecipato a diversi Programmi di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN): SALICE (Satellite-Assisted LocalIzation and Communication systems for Emergency services) da Ottobre 2008 a Settembre 2010; ICONA (Integration of Communication and Navigation services) da Gennaio 2006 a Dicembre 2007; SHINES (Satellite and HAP Integrated NEtworks and Services) da Gennaio 2003 a Dicembre 2004; CABIS (CDMA for Broadband mobile terrestrial-satellite Integrated Systems) da Gennaio 2001 a Dicembre 2002. Nel 2007 ha partecipato al gruppo di ricerca italiano per un programma di internazionalizzazione finanziato dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (MIUR) tra le Università Texas A&M University (USA) e l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

 

Dal 2011 al 2014 è stato responsabile scientifico delle attività dell’Università di Roma Tor Vergata per il progetto TETRis (Innovative Open Source Services over TETRA), finanziato dal MIUR “P.O.N. Ricerca e Competitività 2007-2013”.

 

 

E’ attualmente coinvolto nelle attività di coordinamento scientifico dell’esperimento di telecomunicazioni satellitari ad alta velocità in banda Q/V (Alphasat Technology Demonstration Payload 5 - TDP5) finanziato congiuntamente da ASI ed ESA.

 

E’ Editor Associato della rivista IEEE Aerospace and Electronic Systems Magazine per l’area “Space Systems”. I suoi campi di ricerca includono: wireless terrestrial and satellite communication networks, passive RF sensing, data mining and information theory. E’ coautore di più di 80 articoli su riviste e conferenze internazionali. E’ stato premiato con il best paper award alla conferenza: 2009 International Conference on Advances in Satellite and Space Communications (SPACOMM 2009).